5G, per l’Italia effetto moltiplicatore: 14 miliardi di benefici economici

fonte: https://www.corrierecomunicazioni.it/

È la stima messa nero su bianco in un report commissionato da Ericsson e Qualcomm ad Analysys Mason che analizza l’impatto del deployment degli use case. Un solo euro investito nei settori sanità, istruzione, turismo e digitalizzazione di edifici della PA ne vale sei in termini di Roi.

Oltre 14,2 miliardi di euro: questo il “valore” economico del 5G per l’Italia. Un beneficio che vale oltre il doppio degli investimenti, calcolati in 6,6 miliardi, per un rapporto costo benefici pari a 2,2. [..].

La spesa per l’implementazione del 5G avrà dunque un effetto moltiplicator, generando un aumento del Pil a livello europeo e in ogni singolo Paese. In Europa si calcolano benefici per circa 210 miliardi di euro a fronte costi per circa 46 miliardi nella realizzazione delle infrastrutture, con un rapporto costi-benefici pari a 4,5.  I 161 miliardi di euro di benefici netti generati dal 5G in Europa corrispondono mediamente a circa 19 euro per persona all’anno.

leggi l'articolo completo