SD-Wan, cos’è e come funziona questa tecnologia

fonte https://www.zerounoweb.it/

La tecnologia Software-defined networking (SDN) costituisce un nuovo approccio in ottica cloud computing alle architetture di rete, che ne facilita l'amministrazione e la configurazione al fine di migliorarne performance e facilitarne il monitoring. SD-WAN applica tecnologie simile alle reti WAN (Wide Area Network) cioè alle tue connessioni a internet aziendali.

Andando un po' sul tecnico: SDN suggerisce di centralizzare l'intelligenza di rete in un componente separato, disassociando il processo di forwarding dei pacchetti (Data Plane) da quello di routing (Control Plane). Il Control Plane è costituito da uno o più controller che sono considerati il cervello della rete, in cui è incorporata tutta l'intelligenza.

La crescita del cloud e delle applicazioni SaaS si traduce in un aumento del traffico su Internet e sulle reti wireless. Più device connessi per esempio per l’IoT significano nuove esigenze di banda, affidabilità e sicurezza. Le aziende devono modernizzare le proprie WAN.

Con SD-Wan si intende un approccio software-defined (basato sul software quindi) alla gestione della rete WAN. Tale approccio determina una serie di benefici, dalla riduzione dei costi all’ottimizzazione delle prestazioni delle applicazioni aziendali grazie all’aumento dell’agilità della rete nel suo complesso.

Nei nostri laboratori stiamo, da alcuni mesi, testando e valutando le prime soluzioni SD-WAN da proporre ai nostri clienti aziendali più esigenti.

per approfondire ti consigliamo di leggere questo articolo su zerounoweb.it